Blue Air prima compagnia nel 2017 a Torino Caselle

Nel 2017, con le nuove rotte, Blue Air sarà la prima compagnia aerea di Caselle per numero di passeggeri, andando oltre Rynair e Alitalia.



Per la compagnia Low Cost rumena, l'aeroporto di Torino sta diventano uno scalo di riferimento, un mini hub, andando a creare anche 114 posti di lavoro.

Nel programma di consolidamento della propria posizione nello scalo piemontese, la compagnia ha aperto nuove rotte internazionali:

Copenaghen, Stoccolma, Lisbona, Malaga e Siviglia e infine Oradea in Romania, rinomata zona termale.

L’amministratore delegato di Sagat, Roberto Barbieri commenta così: "Il network con la Romania sta assumento grande importanza. Negli ultimi tre anni lo scalo di Torino ha guadagnato circa 1 milione di passeggeri, sviluppando collegamenti solidi".

"I cittadini di Torino negli ultimi tre anni sono di nuovo vicini all’aeroporto anche grazie alle iniziative che abbiamo messo in campo con il Museo del Cinema, con Artissima e il Salone del Libro, alle iniziative musicali, al Porte Aperte con i bambini".

Ora per Barbieri comincia la fase due: "Aumentare le destinazioni point to point in Europa, destinazioni amate dai giovani. Le rotte con Blue Air vanno in questa direzione".

Pieno appoggio della sindaca di Torino Chiara Appendino:

"Stiamo lavorando per promuovere la vocazione turistica di Torino. L’aeroporto è un tassello fondamentale".

Il commento del direttore commerciale di Blue Air Tudor Constantinescu:

"Tra i nostri obiettivi c’è la trasformazione di Torino in un punto di passaggio tra il Nord Europa e il Sud Italia o la Romania".



Seguici su Facebook

 

Social

       

Info & Privacy

Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Informazione Cookie

Contatti