Alitalia chiude voli da Pisa

Dal 27 marzo i voli Alitalia che partiranno da Pisa saranno solo quelli per Roma Fiumicino con 4 voli giornalieri e quelli in direzione Olbia, con 4 frequenze settimanali nel periodo luglio-settembre.



La compagnia ha infatti deciso di eliminare i voli che da Pisa raggiungevano Catania, Praga, Berlino, Tirana e Mosca per la non sostenibilità economica.

Il Direttore di ConfcommercioPisa, Federico Pieragnoli, commenta così:

“Fatto gravissimo, una vera e propria mazzata per il turismo della nostra città e per i nostri imprenditori turistici".

L'amministratore delegato di Toscana Aeroporti, Gina Giani:

“Ci siamo prontamente attivati al fine di offrire ai nostri passeggeri il medesimo livello di offerta senza alcuna interruzione di servizio e la tempestiva e positiva risposta da parte dei vettori testimonia l’appeal del nostro territorio”.

"Il collegamento Pisa-Catania sarà effettuato da Ryanair a partire dal 1° aprile operando 1 volo giornaliero; il collegamento Pisa-Tirana, già operato attualmente anche da BluPanorama con 3 frequenze settimanali, sarà incrementato dallo stesso vettore a partire dal 28 marzo con 4 frequenze settimanali aggiuntive offrendo quindi un volo giornaliero; il collegamento Pisa-Praga sarà
operato a partire dal 3 maggio dalla Czech Airlines; il collegamento Pisa-Berlino, già attualmente operato da easyJet con 3 frequenze settimanali, sarà effettuato con altrettante frequenze settimanali anche Ryanair a partire dal 1° aprile".

Per la tratta con Mosca sono in corso trattative per cercare di lasciare l'attuale frequenza di 3 voli settimanali da giugno a settembre.



Seguici su Facebook

 

Social

       

Info & Privacy

Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Informazione Cookie

Contatti